Foto di Marcus Aurelius

“In quattro anni, dal 2019 al 2023, il numero degli studenti con disabilità certificata è cresciuto nelle scuole della provincia di Pisa, dalle elementari alle superiori del 22%”

Nei giorni scorsi sono stata intervistata da Paola Silvi de Il Tirreno – Pisa in qualità di consigliera provinciale con deleghe alla programmazione della rete scolastica e dell’inclusione

È aumentata la presenza di ragazzi con disabilità nelle scuole superiori della provincia di Pisa. Segno che la scuola e la società sono più pronti ad accoglierli. Una inversione importante rispetto a qualche anno fa, quando nella maggior parte dei casi si fermavano alle scuole medie.
La provincia di Pisa è la seconda in Toscana per numero di studenti con disabilità e fragilità che si diplomano. E non è un caso: stiamo lavorando da tempo per promuovere un progetto di vita della persona con disabilità in maniera globale, che abbracci tutti i contesti importanti e doversi periodi temporali.
LA SFIDA CHE ABBIAMO DI FRONTE
La sfida adesso è assicurare le risorse necessarie: ora che abbiamo imboccato la strada giusta, servono fondi per renderla efficace.
Qui di seguito l’articolo integrale de Il Tirreno: